Success Stories

Amissima Assicurazioni: il percorso di Identity-Driven Security con SoftJam e Lookout

SoftJam, in collaborazione con Lookout, ha disegnato un percorso di Identity-Driven Security su misura per Amissima Assicurazioni, al fine di garantire la sicurezza dei dati, delle identità e dei device aziendali.

In questo video, Amissima racconta come è nato il progetto che prevede l’implementazione della piattaforma di Mobile Device Management Microsoft Intune, integrata all’applicazione di Lookout Endpoint Protection.

Tissue Performance Center: la soluzione di Industry 4.0 di SoftJam per Fabio Perini SpA

SoftJam ha realizzato una soluzione basata sulle tecnologie Microsoft più innovative di IoT, Machine Learning e Advanced Analytics, all’interno del progetto Tissue Performance Center di Fabio Perini SpA.

In questo video, Fabio Perini e Microsoft raccontano come è nata la centrale di controllo intelligente che permette di monitorare in real time la performance dei macchinari e ottimizzarne l’efficienza, traendo beneficio dalla manutenzione preventiva.

Ghella racconta: la soluzione di SoftJam per monitorare le TBM in real time

Ghella S.p.A – società specializzata in scavi sotterranei nota in tutto il mondo per l’utilizzo delle Tunnel Boring Machine (TBM) – racconta come la soluzione applicativa web, sviluppata in collaborazione con SoftJam, abbia permesso di abbandonare i file excel aggiornati manualmente e sostituirli con dashboard dinamiche di Power BI basate su Microsoft Azure che consentono di rilevare in tempo reale i dati sull’andamento delle TBM e pianificare correttamente le attività future.

EyeOnBuy racconta: il portale per un acquisto consapevole e sostenibile

Il portale EyeOnBuy.org nasce dalla volontà di NeXt – Nuova Economia per Tutti di creare una community di cittadini e organizzazioni che vogliono realizzare “dal basso” un nuovo modello di economia basato sull’informazione e sul dialogo. Il portale sviluppato in collaborazione con SoftJam, grazie ad un algoritmo indipendente basato sul cloud Microsoft Azure, permette di misurare il grado di responsabilità delle imprese in modo trasparente e interattivo, aiutando così il cittadino nelle sue scelte d’acquisto.

Europa Donna racconta: un chatbot a supporto delle donne

Europa Donna è il movimento per la prevenzione e cura del tumore al seno.  In questa intervista, la presidente di Europa Donna Italia svela come è nata l’idea di realizzare, insieme a SoftJam, un chatbot a supporto delle donne italiane H24. Questa soluzione – basata su Azure, sui Cognitive Services e su Microsoft Artificial Intelligence – permette di rispondere in modo chiaro e con informazioni certe a tutte le domande che sorgono a una donna nel delicato momento successivo alla diagnosi di un tumore al seno.